riconoscimento Net Parade

In classifica sito

mercoledì 4 dicembre 2013

Insonnia



Notte senza sogni,
brandelli di pensieri
appesi a uno spicchio di luna.
Nella veglia insonne
l’eco mai sopita dei ricordi
striscia subdola
come serpe dal morso letale,
e le speranze, esiliate
nei recessi della coscienza,
squarciano il silenzio
con grida mute.
Se solo sapessi pregare
non chiederei misericordia
per l’anima mia perduta,
ma invocherei il sollievo
di un sonno di pace.








Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento: verrà pubblicato non appena lo avrò visionato.