riconoscimento Net Parade

In classifica sito

lunedì 10 giugno 2013

Filastrocca birichina di una gatta malandrina



La mia gatta malandrina
dorme sempre nel mio letto,
mi risveglia ogni mattina
con un tenero buffetto.

Fa le fusa, provocante,
ma se cerco d’acchiapparla,
con un balzo è già distante
ed è vano, ahimè, implorarla.

Vuol giocare a nascondino
quatta sotto le lenzuola,
poi mi struscia col nasino,
quella perfida bestiola!

Fa le fusa con gaiezza,
con la lingua mi lambisce,
ma se allungo una carezza
repentina si stizzisce.

Finge d’essere adirata,
drizza il pelo sulla schiena,
e una luce un po’ accigliata
nello sguardo le balena.

Sui miei sensi già esaltati,
col suo sexy miagolio,
sparge balsami infuocati
e sprofondo nell’oblio.

Oh, lo so che è solo un gioco
la sua dolce ritrosia,
e so anche che tra poco
sarà ancora tutta mia.

Tra gli artigli m’incatena,
la mia splendida felina,
nelle danze si dimena
e io muoio ogni mattina.

1 commento:

Grazie per il tuo commento: verrà pubblicato non appena lo avrò visionato.