riconoscimento Net Parade

In classifica sito

domenica 14 aprile 2013

Il mucchio selvaggio


Ogni anno si ritrovano. Si tolgono la maschera da impiegati modello e irreprensibili professionisti, tirano fuori giubbotti di pelle, bracciali borchiati e caschi effigiati. In sella alle mitiche Davidson, si trasformano nella più impressionante banda di centauri mai vista a un moto-raduno. Li chiamano: “Il mucchio selvaggio”. I bicipiti tatuati, l’eccesso di simboli trash, l’inconfondibile rombo delle Harley: tutto contribuisce ad alimentare la leggenda. Il capo, un omaccione nerboruto con una barba da Mangiafuoco, viaggia col suo piccolo criceto, nascosto nella tasca interna della giacca, accanto al cuore.



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento: verrà pubblicato non appena lo avrò visionato.