riconoscimento Net Parade

In classifica sito

venerdì 12 aprile 2013

L'uomo che non c'era



           Non sei al mio fianco nelle feste comandate, nell’inutile dispiegarsi delle giornate uggiose. Non vegli le mie notti insonni e non colori i rari sogni agitati. Non spingi il mio carrello al supermercato e non mi lasci le tue camicie da stirare. 
Le decisioni importanti della vita le prendo da sola, e da sola me ne compiaccio o ne pago le conseguenze. 
Se dovessero chiedermi di te, potrei solo rispondere che non ci sei, e che non ci sarai mai. Il vuoto di te riempie la mia anima e mi riscalda il cuore, perché la tua assenza è il punto fermo della mia vita. È proprio perché non ci sei, che sei così importante. 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento: verrà pubblicato non appena lo avrò visionato.